Contromano in Tangenziale, commette ben nove infrazioni: multa record

Sorpreso in Tangenziale a Napoli senza casco, è stato invitato dalla polizia stradale ad accostare ma dopo aver proseguito fino al casello di Agnano, ha pagato il pedaggio per poi fare inversione davanti alla volante degli agenti e immettersi, contromano, sulla carreggiata opposta e facendo perdere, temporaneamente le tracce.

Il centauro è stato poi identificato grazie alle indagini eseguite dalla Sottosezione Autostradale della Polizia Stradale di Fuorigrotta, alle dipendenze della Sezione della Polizia Stradale di Napoli. Si tratta di R.R., un 25enne originario del Rione Traiano e con precedenti di polizia, protagonista dell’ennesima ‘bravata’ sulla tangenziale di Napoli poche settimane dopo il folle gesto che aveva visto sette giovani ragazzi percorrere contromano la Tangenziale per sottrarsi a un controllo da parte di una pattuglia della Polizia Stradale.