Napoli, sequestrata casa di riposo abusiva da 1000 euro al mese

Una casa di riposo abusiva è stata squestrata dai carabinieri della stazione di Torre del Greco Centro.

I militari hanno denunciato un uomo e una donna, rispettivamente di 51 e 49 anni, che aveveva istituito l’attività, priva di qualsiasi autorizzazione, in un’abitazione di via De Bottis. Secondo quanto accertato dai militari, la casa di riposto era gestita dalla donna e dava ospitalità a 4 anziani le cui condizioni di salute non hanno fortunatamente destato preoccupazioni.

Due di questi corrispondevano alla donna mille euro di quota mensile. Gli altri due ospiti – in cambio delle cure prestate – consegnavano piccole somme sotto forma di “regali”. L’immobile è stato sequestrato. I due gestori dovranno rispondere di esercizio abusivo di una professione e mancanza di autorizzazioni all’esercizio dell’attività per le case di riposo per anziani.