Campania Sicura, la campagna promozionale che la Regione ha avviato per attirare flussi turistici sul nostro territorio, sta dando i primi risultati positivi. Le prenotazioni iniziano ad arrivare e si profila un vero boom per il mese di Agosto.

Lo conferma a “il Riformista” Vincenzo Schiavo (Presidente Confesercenti Campania). “Boom di prenotazioni turistiche ad agosto In Campania? Ne siamo felici, anche al nostro osservatorio sono arrivate queste informazioni. E’ un lento ritorno alla normalità, ricordando gli importanti investimenti fatti nella nostra regione negli ultimi 20 anni, volti a migliorare la qualità dell’offerta per il cliente (anche nel rapporto qualità prezzo), la fruibilità delle bellezze della nostra regione attraverso una maggiore e migliore qualità dei servizi.
Non è da dimenticare che abbiamo perso rilevanti fatturati in questi mesi, milioni di turisti che da Pasqua in poi avrebbero affollato la nostra regione. Questa prima risposta dovrà essere colta come un’opportunità per pianificare meglio il futuro. Occorre garantire la sicurezza e la salute all’interno della nostra regione: un assunto che renderà sereni i turisti. In tal senso chiediamo agli imprenditori massima attenzione e cura per loro: più ci sarà disciplina e rispetto delle regole sul nostro territorio e maggiore sarà la percezione di sicurezza nella nostra regione. Fondamentale anche che il canale distributivo del turismo tornino ad essere le agenzie di viaggio, penalizzate in questi mesi dall’emergenza. Si tratta di professionisti che possono indirizzare, in assoluta sicurezza e con standard qualitativi alti, i turisti. Siamo dunque fiduciosi e ottimisti su quello che potranno essere gli sviluppi delle nostre attività turistiche. I dati sono relativi sostanzialmente ad agosto perchè solo lunedì apriranno le frontiere con gli altri paesi e i con i tempi tecnici utili per effettuare le prenotazioni e per pianificare i viaggi sarà fisiologico arrivare ad agosto con riscontri importanti nel turismo. L’impegno di tutte le attività ricettive della Campania sarà massimale, in modo che l’emergenza Covid-19 e le varie prescrizioni siano presto un lontano ricordo”.

Le agenzie di viaggio della Campania stanno registrando una ripresa delle richieste di consigli e delle prenotazioni di soggiorni sul nostro territorio.
Con l’arrivo dell’estate e la fine dell’emergenza sanitaria torna la voglia di viaggiare – spiega Ettore Cucari, presidente della Fiavet Campania-Basilicata – La durata della vacanza si riduce a una settimana, o anche di meno, e si tende a non allontanarsi troppo da casa. Il quadro complessivo, tuttavia, ci induce a un cauto ottimismo. Anche per questo abbiamo sollecitato la Regione a puntare con decisione sulla promozione del brand Campania Sicura“. Fa ben sperare anche la riapertura delle frontiere dell’Unione europea, prevista per lunedì prossimo. I turisti potranno liberamente circolare anche all’interno dell’area Schengen, sebbene al momento persista un complesso sistema di accordi bilaterali tra i Paesi. L’Italia ha avuto il via libera da Germania, Slovenia, Spagna e Svizzera, poi anche Grecia, Francia e Austria hanno abolito le restrizioni per i nostri connazionali. “L’emergenza-Covid ha restituito alle agenzie di viaggio il ruolo di punto di riferimento per i clienti – conclude Ettore Cucari – I consigli e l’affidabilità delle agenzie, dotate per legge di autorizzazioni e assicurazioni contro i rischi civili, non possono essere sostituiti dalle prenotazioni online, specialmente per le vacanze più costose.
Ora che le restrizioni ai viaggi stanno progressivamente cadendo, dunque, aspettiamo i clienti nei nostri uffici per programmare le loro vacanze in Italia e all’estero”.