La signora Rita dalla Chiesa ha certamente ragione: si può vivere serenamente anche senza andare a Ischia. E ci mancherebbe! Milioni, anzi miliardi di persone ogni giorno continuano a respirare, mangiare, camminare per le strade del mondo pur senza aver mai nuotato nelle piscine dei Giardini Poseidon o senza aver mai passeggiato al tramonto lungo il ponte di accesso al Castello Aragonese.
La conduttrice, storico volto di Forum, in risposta al video della donna che a Ischia insultava alcuni turisti settentrionali perché portatori di Coronavirus, da Twitter invita a evitare l’isola consigliando ai suoi «amici del Nord» di ricordarsi dell’accaduto tra qualche mese, «soprattutto per le vacanze estive». Le risposte al tweet si sprecano, oltre 600, e si dividono tra nordisti, in rivolta perché non avvezzi al meschino gioco al ribasso della superiorità dettata dalla latitudine del comune di residenza, e sudisti. Neanche fossimo nella Guerra di secessione americana. E poi, tra le risposte social, c’è una residuale percentuale di utenti non geolocalizzati che invitano la dalla Chiesa a ritrattare una tesi un po’ banalotta. Al netto dei retweet e dalla sfilza di cuori ricevuti dall’ex signora di Forum siamo certi che «gli amici del Nord» sapranno giudicare con criterio, senza penalizzare un’isola meravigliosa per l’isterismo di pochi.
Del resto neanche noi “amici del Sud”ci siamo mai fatti troppo spaventare dal “terùn” urlato da qualche “amico del Nord” un po’ ottuso.