Memorabilia dei calciatori azzurri per aiutare chi si occupa di beneficenza in ambito sociale. È Napoli Charity, il progetto ideato da Alessandro Formisano, responsabile dell’area commerciale e del marketing della società partenopea. Sulla piattaforma mondiale eBay, saranno messi all’asta oggetti appartenenti ai calciatori azzurri, donati dagli stessi al termine delle partite casalinghe. Il miglior offerente si aggiudicherà il cimelio e l’intero ricavato, senza costi amministrativi, sarà devoluto a favore di associazioni no profit. «ll nostro proposito è quello di mettere sotto i riflettori, grazie alla capacità di risonanza di cui gode il Napoli, un mondo di persone che svolgono in maniera silenziosa opere di beneficenza – sottolinea Formisano – Le associazioni, attraverso l’asta, avranno anche la possibilità di raccontare la propria storia e la propria finalità».  Le associazioni selezionate dal Calcio Napoli riceveranno la donazione in forma diretta: «ll Napoli e i partner che ci affiancheranno in questa iniziativa – chiarisce Formisano – non avranno un centesimo in cambio». Per aderire è necessario compilare un modulo online sul sito del Napoli; le associazioni devono essere obbligatoriamente iscritte al registro regionale.