Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Napoli (nella foto il presidente Antonio Tafuri) unitamente alla Camera penale, ha sottoscritto oggi il protocollo d’intesa attuativo del Portale deposito atti penali d’intesa con la Procura della Repubblica di Napoli. Il protocollo prevede la facoltà per gli avvocati di trasmettere, in via telematica e con valore legale, gli atti di nomina difensiva, le memorie e le istanze tramite il Portale ministeriale, attivato a Napoli come prima sede in Italia. Si tratta di un’innovazione adottata in via sperimentale, che rappresenta il primo passo verso la auspicata realizzazione del processo penale telematico e la smaterializzazione del cartaceo.