È arrivato l’antipasto dell’accoglienza che c’è da attendersi per Maurizio Sarri al San Paolo. L’allenatore della Juventus torna infatti a Napoli da ‘nemico’ e dalle curve è arrivato un messaggio chiaro: saranno fischi per il ‘traditore’.

Nella notte in città sono apparsi diversi striscioni a firma della Curva A contro l’ex allenatore degli azzurri, passato quest’anno ad allenare gli eterni nemici. “Sarri Gobbo Bastardo sulla Juve ne hai dette tante ma poi ti sei calato le mutande!”, recitano gli striscioni apparsi sul lungomare e allo stadio San Paolo.

La città invece sembra ancora spaccata sull’accoglienza da riservare all’ex allenatore, tra chi preferisce l’indifferenza o anche gli applausi per quanto fatto nei tre anni a Napoli, e chi invece non ha digerito il passaggio alla Juventus.