Maria Grazia Cucinotta è stata colpita da un malore e sarebbe ricoverata all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. L’attrice 51enne sarebbe dovuta entrare in scena nello spettacolo “Le figlie di Eva” presso il teatro Supercinema di Castellammare di Stabia, ma poco prima di salire sul palcoscenico si è sentita male nei camerini. Quando è arrivata a teatro, la Cucinotta aveva già iniziato ad avvertire dei fastidi, ma ha comunque continuato a prepararsi per entrare in scena ed esibirsi nello spettacolo. Ma evidentemente il malore è persistito tanto da ricorrere alle cure dei medici.

L’attrice ha rassicurato i suoi colleghi sul suo stato di salute, ma resta comunque sotto osservazione presso il San Leonardo. Lo spettacolo, “Figlie di Eva”, con Vittoria Belvedere e Michel Andreozzi per la regia di Massimiliano Vado, è stato spostato a una data da destinarsi.