Scontro auto-scooter, perde la vita un uomo di 63 anni. Incidente mortale quello avvenuto nella tarda serata di mercoledì a Napoli in piazza Poderico, lungo via Arenaccia.

Per cause in corso di accertamento la vittima, alla guida di un motorino People, ha impattato contro un’auto, morendo dopo poco. Inutile l’arrivo sul posto da parte dei sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 63enne.

Le indagini sono affidate agli agenti della sezione Infortunistica della polizia municipale di Napoli, guidati dal capitano Antonio Muriano, a lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente ed accertare eventuali responsabilità da parte dell’automobilista (che non avrebbe riportato ferite gravi).

Una tragedia che sta suscitando polemiche tra i residenti della zona che da tempo chiedono maggiore sicurezza all’incrocio di piazza Poderico. Da anni chiedono l’installazione di un semaforo o di misure utili a limitare gli incidente stradali che avvengono nella zona.