L’incontro odierno presso la Biblioteca “Alfredo De Marsico” in Castel Capuano ha prodotto gli attesi segnali di pace che annunciano un nuovo clima di distesa collaborazione tra Avvocatura e Magistratura. Il Presidente della Corte di Appello, il Procuratore Generale, il Presidente del Tribunale, il Procuratore della Repubblica in persona del suo delegato e il Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, all’esito dell’incontro odierno, nel prendere atto del rinnovato clima di serenità, alla stregua della positiva evoluzione della situazione epidemiologica e della ricognizione della situazione degli uffici del Giudice di Pace del Distretto nonché di una ulteriore interlocuzione con i Presidenti dei rispettivi Tribunali, hanno convenuto sull’opportunità di anticipare la prescritta intesa del Presidente della Corte di Appello e del Procuratore Generale sui provvedimenti emessi dai Presidenti dei Tribunali in ordine alla riapertura degli Uffici del Giudice di Pace, nei quali ciò sarà possibile, alla data del 26 maggio 2020 anziché alla data originariamente prevista del 4 giugno 2020.