La prodezza che ha consentito al Napoli di vincere per 1 a 0 sul campo del Cagliari lo ha portato a un solo gol dal record di Marek Hamisk, in vetta alla classifica dei marcatori in maglia azzurra. Per Dries Mertens quella rete vale ancora di più. Il gol contro i sardi sembra aver riavvicinato il calciatore belga alla società. E ora, per quest’ultimo, sembra più vicino il rinnovo del contratto in scadenza a giugno. Stando a quanto riferito da Sky Sport, da una parte e dall’altra c’è la volontà di prolungare l’accordo. Il club di De Laurentiis stima il giocatore che, negli anni, è diventato un idolo della tifoseria. Il belga, dal canto suo, vanta un legame fortissimo con l’ambiente e ora è pure a un passo dal diventare il giocatore con più gol in maglia azzurra, più di mostri sacri come Hamisk e Maradona. Manca ancora, però, l’intesa sulle cifre. Tra domanda e offerta d’ingaggio ballano due milioni. Alla fine l’intesa dovrebbe essere trovata su un biennale da 5,5 milioni a stagione più un bonus di un milione alla firma. Non c’è tempo da perdere: a Mertens sono interessate Chelsea, Monaco e Inter.