Altre cinque persone positive al coronavirus, dopo i sette già accertati nel pomeriggio. E’ l’esito dell’ultimo bollettino diramato dalla Protezione civile della Regione Campania. Nella giornata odierna sono stati esaminati in laboratorio, presso il centro di riferimento dell’ospedale Cotugno, 89 tamponi.

Di questi 12 sono risultati positivi. Per quanto riguarda i sette casi del pomeriggio, riguardano Napoli, due a Torre del Greco, uno a Caserta, uno a Santa Maria Capua Vetere (Caserta) e uno nel distretto di competenza dell’Asl Napoli 3 Sud che ha come comune di riferimento Castellammare di Stabia. Come per tutti gli altri, si attende la conferma ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità. Per i cinque positivi comunicati in serata tre sono di Torre del Greco, comune in provincia di Napoli, uno arriva dall’ospedale San Paolo di Fuorigrotta (riguarda un uomo) e uno dal 118 di Caserta.

Novità importante della giornata, come comunicato dalla Regione, è la prima guarigione registrata in Campania: si tratta di un paziente ricoverato all’ospedale Cotugno con diagnosi di Coronavirus che è stato dimesso oggi.

Salgono dunque a 50 il numero dei contagiati in Campania: 31 tra Napoli e provincia, 11 tra Caserta e provincia, 6 a Salerno e 2 a Benevento.

Tra i circa 15 pazienti ricoverati all’ospedale Cotugno di Napoli, centro di riferimento per il Covid-19 in Campania, uno è in terapia intensiva a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute. Gli altri risultati positivi al Covid-19 stanno ricevendo assistenza domiciliare delle Asl del distretto di competenza. Ogni giorno sono attesi due bollettini da parte della protezione civile.