Per rispondere in modo tempestivo alle esigenze degli studenti e, nel contempo, cercare di tutelare il più possibile la salute pubblica, nel rispetto delle indicazioni governative, l’Università Parthenope sta garantendo un sistema di didattica a distanza, effettuato grazie al programma Teams di Microsoft. Gli oltre cinquanta corsi che dovevano partire ad inizio secondo semestre, secondo calendario didattico previsto, sono partiti tutti. Resta ovviamente a disposizione degli studenti anche la piattaforma e-learning, attiva da anni, per garantire il reperimento del materiale didattico.

Lezioni a distanza per gli studenti di tutti i corsi di laurea che, già da ieri, hanno potuto seguire da casa le spiegazioni dei loro professori collegati dalle aule vuote delle proprie sedi di Ateneo, ed hanno potuto anche interagire con loro. Una modalità che si valuterà di adottare anche per esami e sedute di Laurea, in quei casi in cui gli studenti, impossibilitati a concludere il loro percorso, rischierebbero di doversi iscrivere ad un nuovo anno accademico. Anche il ricevimento degli studenti sarà effettuato on-line, sempre attraverso la piattaforma MsTeams.

Da oggi inoltre, laddove possibile, si potrà accedere al lavoro agile anche per i dipendenti che concorderanno con i responsabili delle strutture le attività da svolgere a distanza e gli obiettivi da raggiungere, garantendo comunque un presidio negli uffici, laddove e quando se ne ravveda la necessità.