Il direttore generale e capo di Gabinetto Attilio Auricchio lascia gli incarichi al Comune di Napoli per motivi familiari. Lo comunica l’amministrazione comunale in una nota. Da oggi il colonnello Auricchio è in ferie. Il sindaco Luigi de Magistris ha affidato alla segretaria generale Patrizia Magnoni l’interim da direttrice generale e ha avviato le procedure per nominare Ernesto Pollice, dello staff del vicesindaco Enrico Panini, nuovo capo di Gabinetto.

“Rivolgo ad Attilio – afferma de Magistris – un grande ringraziamento per la tenacia, la competenza e la professionalita’ che ha profuso in questi nove anni nell’interesse della citta’. Insieme abbiamo vinto tante battaglie. Ad Attilio auguro di cuore un brillante futuro professionale”. Il carabiniere protagonista delle indagini sul sistema Calciopoli nel 2006 potrebbe adesso ritrovare un incarico all’interno dell’Arma.