Cambio al vertice del comando interregionale Ogaden dei carabinieri. Al generale Vittorio Tomasone subentra il pari grado Adolfo Fischione. Ieri la cerimonia di avvicendamento, a Napoli, alla presenza del comandante generale dell’Arma, Giovanni Nistri, e di fronte a un reparto di formazione schierato in armi nella storica caserma “Salvo D’Acquisto”. Prima della cerimonia, Tomasone ha reso onore al vicebrigadiere D’Acquisto, medaglia d’oro al valor militare “alla memoria”, deponendo un cuscino di fiori sulla tomba. Tomasone lascia dopo quasi 50 anni di vita militare e circa due a capo dell’Ogaden. Fischione, invece, ha espresso “soddisfazione per l’alta carica” assicurando il massimo impegno.